Torta fondente alla crema e granella di pistacchi di Bronte/Dark chocolate cake with Bronte pistachio cream and chopped pistachio nuts

                                                scroll down for english version

Sin da piccoli, i bambini della mia famiglia, sono stati abituati ad assaggiare piatti caratterizzati da sapori e abbinamenti diversi . Spesso, spinti dalla curiosità e invogliati da noi adulti, hanno assaggiato, apprezzato e raffinato i loro gusti fino a divenire piccoli Gourmets! Questo insolito dolce, ad esempio, è stato la torta di compleanno per la mia nipotina di dieci anni, Valentina. Inaspettatamente, ha riscosso un gran successo specialmente tra i bambini. L’abbinamento del pistacchio con il cioccolato fondente ha conferito alla torta un aroma intenso. Suggerisco di gustare ogni boccone lentamente per dare tempo alle fragranze di fondersi insieme. Lasciatevi avvolgere da questo morbido piacere !

Pan di Spagna al cioccolato

Ingredienti:

230 gr. di burro morbido

100 gr. di zucchero a velo

11  tuorli

50 gr. di cacao amaro in polvere

200 gr. di farina 00

12 gr. di lievito per dolci

100 gr. di zucchero semolato

7 albumi

Semi di una bacca di vaniglia

Buccia di 1 limone grattugiata

150 gr. di pistacchi tritati grossolanamente per la decorazione

Preparazione:

In una zuppiera, lavorare il burro,lo zucchero a velo, i semi della bacca di vaniglia, la buccia di limone grattugiata. Gradualmente, unire i tuorli d’uovo e mescolare fino a quando diventa cremoso. Montare gli albumi con lo zucchero semolato. Setacciare la farina, il lievito e il cacao nel composto. Amalgamare delicatamente, alternandoli con l’albume montato. Imburrare e infarinare una tortiera di 26 cm. Versare l’impasto e cuocere a 170° per circa 25-30 minuti.

Crema al pistacchio

Ingredienti:

100 gr. di pistacchio tritato non salato

600 ml. di latte

4 tuorli

125 gr. di zucchero

35 gr. di farina 00

15 gr. di amido di mais

Semi di vaniglia

Preparazione:

In una pentola riscaldare bene il latte, unire il pistacchio tritato e spegnere. Far riposare 30 minuti coperto. In una zuppiera sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e la maizena. Filtrare il latte al pistacchio, riscaldarlo bene e unirlo al composto di uova. Unire i semi di vaniglia e cuocere a bagnomaria fino a quando la crema si addensa.

Glassa al cioccolato

Ingredienti:

300 gr. di cioccolato fondente

100 gr. di burro

100 ml. di panna

Preparazione:

Far sciogliere gli ingredienti a bagnomaria e mescolare. Lasciarli raffreddare.

Decorazione:

Tagliare il dolce in due strati. Farcire la base con la crema al pistacchio. Sovrapporre l’altra metà della torta. Farcire la parte superiore con altra crema e porla in frigorifero 15 minuti. Sovrapporre la glassa al cioccolato sulla sommità e intorno ai lati. Far aderire la granella di pistacchio tutt’intorno. Porre in frigorifero a far raffreddare. Prima di servire, lasciare a temperatura ambiente almeno 30 minuti.

Immagine

From an early age, the children in my family, have been used to taste dishes featuring many different flavours and combinations. Often, driven by curiosity and captivated by us adults, they enjoyed, appreciated and refined their tastes until becoming young Gourmets! This unusual cake, for example, was the birthday cake for my ten years granddaughter Valentina. Unexpectedly, it has been a great success, especially among children. The combination of dark chocolate with pistachio nuts gave the cake an intense aroma. I suggest you enjoy each bite slowly, to give the flavours, time to blend together. Let yourself be surrounded by this soft pleasure !

Sponge chocolate cake

Ingredients:

1 cup  soft butter

¾ cup icing sugar

11 egg yolks

¾ cup unsweetened cocoa powder

2 cups all purpose flour

1 Tbsp of baking powder

½ cup  granulated sugar

7 egg whites

Seeds of a vanilla bean

1 grated lemon peel

1 cup coarsely chopped pistachios nuts for decoration

Preparation:

In a mixing bowl, whip butter, icing sugar, seeds of the vanilla bean and grated lemon peel. Gradually add egg yolks and stir until mixture is creamy. Beat the egg whites with the granulated sugar. Sift the flour, baking powder and cocoa together over the creamed mixture and stir gently but thoroughly alternating with the beaten egg whites. Grease and flour a 10’’ cake pan. Pour the batter and bake at 350° for 25-30 minutes.

Pistachio nuts cream

Ingredients:

1 cup chopped unsalted pistachio nuts

2 1/2 cups  milk

4 egg yolks

½ cup sugar

3 Tbsp all purpose flour

1 ½ Tbsp cornstarch

Seeds of a vanilla bean

Preparation:

In a saucepan, heat milk then add chopped pistachio nuts, turn off. Allow to stand 30 minutes with a lid. In a bowl beat the egg yolks with sugar, add flour and cornstarch. Strain the pistachio nuts milk, heat it and add to egg mixture with vanilla seeds. Cook the cream in a double boiler until it thickens.

Chocolate Glaze

Ingredients:

2 ½ cups  dark chocolate

½ cup of butter

½ cup whipping cream

Preparation:

Cook the ingredients in a double boiler until they melt, mix together. Leave them cool.

Decoration:

Slice the cake twice to make two layers. Spread bottom layer with pistachio nuts cream. Cover with top cake layer. Spread with pistachio nuts cream and let cool. Glaze top and sides cake with chocolate. Cover sides with chopped pistachio nuts. Place in refrigerator to cool. Before serving, leave at room temperature at least 30 minutes.

Plumcake alle pere e Zabaione caldo/Plumcake pears with hot Eggnog

Che ne dite di qualcosa di dolce per coccolarsi dopo una giornata di lavoro ?! Allora dovete proprio assaggiare questo!  E’ una ricetta, nata per gioco qualche settimana fa,   in occasione della mia timida partecipazione al Contest  “Il piatto DiVino” sul Blog di Luca e Bruno  http://perunpugnodicapperi.blogspot.it.  Il Contest prevedeva l’utilizzo del vino per preparazioni dolci o salate. Dopo l’indecisione iniziale, ho cominciato a pensare, per entrambe le preparazioni, a qualcosa di originale che coinvolgesse tutti i sensi. Qualcosa che, dopo il primo assaggio, incuriosisse fino a richiederne un secondo e, che sprigionasse, ogni volta, note e fragranze accattivanti per il palato. Ne è risultato un dolce raffinato e goloso la cui ricetta mi è stata richiesta da tanti, prima fra tutti, Emilia, la mia amica/collega, a cui la dedico!

Plumcake morbido alle pere e zabaione caldo al moscato e cannella

Ingredienti per il plumcake:

280 gr. di farina 00

6 uova

250 gr. di zucchero semolato

1,4 dl di panna fresca

un cucchiaino abbondante di lievito per dolci

100 gr. di burro

3 pere Kaiser a cubetti

semi di mezza bacca di vaniglia

un pizzico di sale

zucchero in granella

Ingredienti per lo zabaione:

4 tuorli

70 gr. di zucchero

60 gr. di Moscato

20 gr. di Grappa alle pere

Preparazione del plumcake:

Sciogliere il burro su fiamma bassa e farlo raffreddare. Lavorare le uova con lo zucchero, la vaniglia e il pizzico di sale. Aggiungere la panna e mescolare bene. Setacciare la farina ed il lievito insieme. Aggiungerli all’impasto. Aggiungere lentamente il burro fuso. Versare i cubetti di pera nel composto. Amalgamare delicatamente. Versare il composto in uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato. Cospargere di zucchero in granella. Cuocere per i primi 10’ a 200° poi continuare la cottura a 180’ per i restanti 35’. Far raffreddare e sformare.

Preparazione dello zabaione:

In una zuppiera lavorare i tuorli con lo zucchero. Aggiungere il vino e la grappa. Cuocere la crema a bagnomaria continuando a sbattere con la frusta fino a quando il composto diventa spumoso. Versare la crema in una salsiera e spolverizzare con la cannella.  Servire caldo come accompagnamento al dolce.

Immagine

Are you looking for something sweet to pamper yourself after a long day of work !? Then you just have to try this! It’s a recipe created as a game a few weeks ago, by way of my timid participation in the “Il Piatto DiVino” Contest held by Luca and Bruno’s Blog  http://perunpugnodicapperi.blogspot.it.  The Contest involved the use of wine to make a sweet or savoury dish. After an initial hesitation, I began to think about what I could prepare, something original that would involve all of the senses. Something that, after the first taste, should make you curious for another, and that with each tasting, would release its notes and fragrances and be appealing to the palate. The result is a delicous and elegant dessert, the recipe for which was requested by many. First of all by Emilia, my friend/colleage, to whom I dedicate it!

Soft plumcake with pears and hot eggnog flavoured with Muscat wine and cinnamon

Plumcake ingredients:

10 oz  flour 00

6 eggs

9 oz caster sugar

140 ml fresh cream

a generous teaspoon of baking powder

3.50 oz of butter

3 diced Kaiser pears

half a vanilla bean seeds

a pinch of salt

pearl sugar

Eggnog ingredients:

4 egg yolks

70 gr. Caster sugar

60 gr. Muscat

20 gr. of pear brandy

Plumcake preparation:

Melt the butter over low heat and allow to cool. Beat eggs with the sugar, vanilla and a pinch of salt. Add the cream and mix well. Sift the flour and baking powder together. Add to mixture. Slowly pour melted butter in. Pour the pear cubes into the mixture. Mix gently. Pour batter into well greased and floured baking cake pan. Sprinkle the surface with pearl sugar. Bake at  400° F for the first 10’ then continue cooking at 350° F for the remaining 35’. Let cool, then remove from form.

Eggnog preparation:

In a bowl beat egg yolks with the sugar. Add wine and brandy. Cook the cream in a double boiler. With a whisk continue beating until the mixture becomes frothy. Pour the cream into a sauce boat and sprinkle with cinnamon. Serve hot to accompany the dessert.