Stinco di maiale al cioccolato fondente e Chianti Classico/Pork Knuckle with dark chocolate and Chianti Classico wine

scroll down for english version

And….the winner is ?! Me !! Non ci crederete, in realtà suona strano anche a me…ho vinto il mio primo Contest dal titolo “Il Piatto DiVino”, indetto da Luca e Bruno nel Blog http://perunpugnodicapperi.blogspot.it.  Il concorso prevedeva la realizzazione di piatti dolci e salati con il vino tra gli ingredienti. Mi sono ritrovata a gareggiare per gioco, poi, ho pensato -“Perché no?!”- ed ho cominciato a cercare, studiare, scegliere, sperimentare la ricetta adatta. Anni fa, un viaggio in Toscana, mi ha condotta nel Chianti, oasi di pace, colline e vigneti nel cuore della regione dell’omonimo vino “Chianti Classico”. Lì ho assaggiato questo piatto e sono rimasta colpita dalla sua originalità. E’ una pietanza alchemica, intrigante e particolare, dai forti contrasti, impreziosita dal cioccolato fondente. Dopo una lunga e paziente cottura, il risultato finale è eccellente, carne morbida avvolta da una sontuosa e densa salsa.

Stinco di maiale al cioccolato fondente e Chianti Classico

Ingredienti:

1 stinco di maiale tagliato in ossibuchi

2 grosse cipolle rosse tritate

1 costa di sedano tritata

1 ciuffo di prezzemolo

1 spicchio di aglio tritato

2 cucchiai di passato di pomodoro

100 gr. di cioccolato fondente tagliato a scaglie

30 gr. di uvetta sultanina ammorbidita

30 gr. di pinoli

Brodo di carne

2 bicchieri di Chianti Classico

1 cucchiaio di aceto di vino rosso

Olio evo

Sale e pepe

Preparazione:

In un tegame rosolare la carne nell’olio. Quando la carne è rosolata, aggiungere la cipolla, il sedano, l’aglio ed il prezzemolo e lasciare imbiondire. Versare il vino e quando è ridotto della metà, aggiungere il pomodoro. Aggiustare di sale e pepe, coprire e far cuocere 2 ore, girando la carne e aggiungendo il brodo se necessario. Al termine della cottura unire il cioccolato, i pinoli e l’uvetta. Aggiustare di sale, unire l’aceto, cuocere ancora qualche minuto. Servire la carne accompagnata dalla salsa ricca e gustosa.

Immagine

And the winner is ….! Me! You will not believe it, actually sounds strange to me too… I won my first contest called “Il Piatto DiVino”, organized by Luca and Bruno in their Blog http://perunpugnodicapperi.blogspot.it .  The competition involved the creation of sweet and savoury dishes with wine as ingredient. I thought -“Why not?”- so I raced for fun begin searching, studying, choosing, testing the right recipe. Years ago, a trip to Tuscany, led me in the heart of Chianti, oasis of peace, hills and vineyards in the heart of Chianti Classico wine region. There I tasted this dish and I was impressed by its originality. It’s an alchemical dish, made of intriguing and unique flavours, strong contrasts, enhanced by dark chocolate. After a long and patient cooking, the result is excellent, soft meat wrapped in a sumptuous, thick sauce.

Pork knuckle with dark chocolate and Chianti Classico wine

Ingredients:

1 Pork knuckle cut into marrowbones

2 chopped red onions

1 stalk of chopped celery

1 sprig of chopped parsley

1 clove of minced garlic

2 tbsp of tomato paste

½ cup dark chips chocolate

3 tbsp softened raisins

3 tbsp pine nuts

Beef broth

2 glasses of Chianti Classico wine

1 tbsp red wine vinegar

extra virgin olive oil

Salt and pepper

Preparation:

In a pan brown meat with oil. Then add onion, celery, garlic, parsley and cook until brown. Pour wine and when it is reduced by half, add tomato paste. Season with salt and pepper, cover and simmer 2 hours. Turn meat and add broth if necessary. After cooking, add chocolate pine nuts and raisins. Cook for a few minutes, season with salt then add vinegar. Serve meat accompanied by rich and tasty sauce.

Torta fondente alla crema e granella di pistacchi di Bronte/Dark chocolate cake with Bronte pistachio cream and chopped pistachio nuts

                                                scroll down for english version

Sin da piccoli, i bambini della mia famiglia, sono stati abituati ad assaggiare piatti caratterizzati da sapori e abbinamenti diversi . Spesso, spinti dalla curiosità e invogliati da noi adulti, hanno assaggiato, apprezzato e raffinato i loro gusti fino a divenire piccoli Gourmets! Questo insolito dolce, ad esempio, è stato la torta di compleanno per la mia nipotina di dieci anni, Valentina. Inaspettatamente, ha riscosso un gran successo specialmente tra i bambini. L’abbinamento del pistacchio con il cioccolato fondente ha conferito alla torta un aroma intenso. Suggerisco di gustare ogni boccone lentamente per dare tempo alle fragranze di fondersi insieme. Lasciatevi avvolgere da questo morbido piacere !

Pan di Spagna al cioccolato

Ingredienti:

230 gr. di burro morbido

100 gr. di zucchero a velo

11  tuorli

50 gr. di cacao amaro in polvere

200 gr. di farina 00

12 gr. di lievito per dolci

100 gr. di zucchero semolato

7 albumi

Semi di una bacca di vaniglia

Buccia di 1 limone grattugiata

150 gr. di pistacchi tritati grossolanamente per la decorazione

Preparazione:

In una zuppiera, lavorare il burro,lo zucchero a velo, i semi della bacca di vaniglia, la buccia di limone grattugiata. Gradualmente, unire i tuorli d’uovo e mescolare fino a quando diventa cremoso. Montare gli albumi con lo zucchero semolato. Setacciare la farina, il lievito e il cacao nel composto. Amalgamare delicatamente, alternandoli con l’albume montato. Imburrare e infarinare una tortiera di 26 cm. Versare l’impasto e cuocere a 170° per circa 25-30 minuti.

Crema al pistacchio

Ingredienti:

100 gr. di pistacchio tritato non salato

600 ml. di latte

4 tuorli

125 gr. di zucchero

35 gr. di farina 00

15 gr. di amido di mais

Semi di vaniglia

Preparazione:

In una pentola riscaldare bene il latte, unire il pistacchio tritato e spegnere. Far riposare 30 minuti coperto. In una zuppiera sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e la maizena. Filtrare il latte al pistacchio, riscaldarlo bene e unirlo al composto di uova. Unire i semi di vaniglia e cuocere a bagnomaria fino a quando la crema si addensa.

Glassa al cioccolato

Ingredienti:

300 gr. di cioccolato fondente

100 gr. di burro

100 ml. di panna

Preparazione:

Far sciogliere gli ingredienti a bagnomaria e mescolare. Lasciarli raffreddare.

Decorazione:

Tagliare il dolce in due strati. Farcire la base con la crema al pistacchio. Sovrapporre l’altra metà della torta. Farcire la parte superiore con altra crema e porla in frigorifero 15 minuti. Sovrapporre la glassa al cioccolato sulla sommità e intorno ai lati. Far aderire la granella di pistacchio tutt’intorno. Porre in frigorifero a far raffreddare. Prima di servire, lasciare a temperatura ambiente almeno 30 minuti.

Immagine

From an early age, the children in my family, have been used to taste dishes featuring many different flavours and combinations. Often, driven by curiosity and captivated by us adults, they enjoyed, appreciated and refined their tastes until becoming young Gourmets! This unusual cake, for example, was the birthday cake for my ten years granddaughter Valentina. Unexpectedly, it has been a great success, especially among children. The combination of dark chocolate with pistachio nuts gave the cake an intense aroma. I suggest you enjoy each bite slowly, to give the flavours, time to blend together. Let yourself be surrounded by this soft pleasure !

Sponge chocolate cake

Ingredients:

1 cup  soft butter

¾ cup icing sugar

11 egg yolks

¾ cup unsweetened cocoa powder

2 cups all purpose flour

1 Tbsp of baking powder

½ cup  granulated sugar

7 egg whites

Seeds of a vanilla bean

1 grated lemon peel

1 cup coarsely chopped pistachios nuts for decoration

Preparation:

In a mixing bowl, whip butter, icing sugar, seeds of the vanilla bean and grated lemon peel. Gradually add egg yolks and stir until mixture is creamy. Beat the egg whites with the granulated sugar. Sift the flour, baking powder and cocoa together over the creamed mixture and stir gently but thoroughly alternating with the beaten egg whites. Grease and flour a 10’’ cake pan. Pour the batter and bake at 350° for 25-30 minutes.

Pistachio nuts cream

Ingredients:

1 cup chopped unsalted pistachio nuts

2 1/2 cups  milk

4 egg yolks

½ cup sugar

3 Tbsp all purpose flour

1 ½ Tbsp cornstarch

Seeds of a vanilla bean

Preparation:

In a saucepan, heat milk then add chopped pistachio nuts, turn off. Allow to stand 30 minutes with a lid. In a bowl beat the egg yolks with sugar, add flour and cornstarch. Strain the pistachio nuts milk, heat it and add to egg mixture with vanilla seeds. Cook the cream in a double boiler until it thickens.

Chocolate Glaze

Ingredients:

2 ½ cups  dark chocolate

½ cup of butter

½ cup whipping cream

Preparation:

Cook the ingredients in a double boiler until they melt, mix together. Leave them cool.

Decoration:

Slice the cake twice to make two layers. Spread bottom layer with pistachio nuts cream. Cover with top cake layer. Spread with pistachio nuts cream and let cool. Glaze top and sides cake with chocolate. Cover sides with chopped pistachio nuts. Place in refrigerator to cool. Before serving, leave at room temperature at least 30 minutes.